GDPR

La Global Data Protection Regulation e’ la normative europea a tutela della privacy dei cittadini dell’ Unione.

Oltre a dei requisiti documentali molto piu’ puntuali di quelli richiesti dalla vecchia normativa italiana, la nuova regola prevede un approccio basato sulla valutazione soggettiva sia del rischio che sulla adeguatezza delle misure che lo mitigano, lasciando quindi la responsabilita’ alla azienda stessa.

Mancano le certezze delle misure minime contenute nelle prescrizioni della vecchia normativa italiana, e aumentano le responsabilita’ dei decisori.

Nella responsabilita’ dei decisori rientra anche la decisione circa l’ adeguatezza delle tecnologie.

Le sanzioni per il mancato rispetto della normativa sono molto pesanti, e motivano una valutazione approfondita delle contromisure adeguate.

Con una esperienza ultraventennale nel mercato della sicurezza informatica siamo in grado di supportare i nostri clienti sia nella redazione della parte documentale che nella valutazione del rischio e nella identificazione delle contromisure piu’ efficaci.

Per molte di queste contromisure possiamo inoltre fornirle, implementarle e curarne la gestione, garantendo con le capacita’ delle nostre persone la massima valorizzazione dell’ investimento.

Lascia un commento